La solidarietà in marcia per l’Ail con la Maratonina del Mare

ASD RUNNERSLa solidarietà si mette in marcia con la quarta Maratonina del Mare, organizzata dall’Ad Runners Pescara. La manifestazione si svolgerà domenica 28 maggio, con partenza dallo stadio Giovanni Cornacchia e in sinergia con la sezione interprovinciale Pescara-Teramo dell’ Ail e con l’Agbe.

“Puntiamo a oltre 2.000 iscrizioni – ha spiegato Domenico D’Onofrio, presidente dell’Asd Runners – Un traguardo record per la Maratonina che è al suo quarto anno di vita, considerando che la maggiore dell’Adriatico, che si tiene a San Benedetto nelle Marche, è arrivata a tali numeri dopo 18 edizioni! Oggi l’abbiamo superata, siamo secondi solo a Barletta e ringraziamo tutti i partecipanti, perché siamo cresciuti grazie a loro. Moltissimi arrivano da fuori, avremo atleti professionisti di grande qualità e sarà uno spettacolo lungo 20 km, due giri lungo un percorso che tocca quasi tutto il litorale cittadino. Quest’anno una parte dell’incasso andrà ad Agbe e Ail e all’associazione Liberamente, che si occupa di bambini disabili”.Maratonina del Mare

Antonio Oro
Antonio Oro

“Grazie per questo contributo da parte di un ex paziente fiero di essere diventato testimonial dell’Ail – dice Antonio Oro, oggi anche atleta – Lo sport mi è servito per affrontare e combattere la malattia. Oggi è un vettore per dire ai ragazzi che si può e si deve vincere, che la ricerca scientifica è fondamentale per la cura delle malattie ematologiche e che, pertanto, va sostenuta in tutti i modi”.

Nel link il percorso.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *