Generic selectors
Corrispondenza esatta
Cerca nei titoli
Cerca nei contenuti
Cerca nei posts
Cerca nelle pagine
Filtra per Categoria
Le nostre iniziative
Senza categoria
Volontariato

Serata al Castello di Perano a favore dell’Ail su iniziativa del Lions Club Casoli-Val di Sangro

Le note dei brani più belli di Lucio Dalla e la poesia delle sue canzoni hanno fatto da cornice alla serata a favore della sezione interprovinciale Pescara -Teramo dell’Ail, che si è tenuta nella splendida location del Castello di Perano, su iniziativa del Lions Club di Casoli – Val di Sangro, guidato dal presidente Silvano Forlano .Uno degli obiettivi che si propone l’associazione umanitaria è proprio quello di supportare la ricerca scientifica nel campo delle malattie ematologiche. Alla serata, è intervenuta per ringraziare gli organizzatori dell’iniziativa, Chiara De Simone, responsabile degli eventi Ail, che ha portato i saluti del presidente della onlus, Domenico Cappuccilli.

“Ringraziamo il Lions Club di Casoli – Val di Sangro  e il presidente Silvano Forlano, per aver organizzato questa bellissima serata ed aver destinato una parte del ricavato alla nostra associazione – ha affermato Chiara De Simone nel suo intervento –  L’Ail , costituita il 28 novembre 2001, è da sempre vicina al Dipartimento di Ematologia di Pescara rispondendo alle necessità dei pazienti. Le nostre principali attività sono il finanziamento delle attività di ricerca sulle leucemie e altre malattie ematologiche, il sostegno alla formazione dei medici, biologi, infermieri e tecnici di laboratorio, l’acquisto macchinari e attrezzature per il reparto di ematologia e l’ospitalità gratuita nella casa Ail di Pescara dei pazienti in cura nell’ospedale pescarese e dei familiari che li accompagnano nelle terapie. Tanto è stato fatto nei corso di questi anni, ma sempre di più potrà essere fatto grazie anche all’esito di queste manifestazioni, organizzate da sostenitori che ci onorano della loro fiducia scegliendoci come destinatari delle donazioni”. Al termine dell’iniziativa, 1.300 euro sono stati raccolti e donati all’Ail.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *